SHOT

Negli anni ’70 Claudio Colombo (nella foto a sinistra) ancora bambino, in vacanza a Senigallia, Viene attratto da una bacheca con foto di giocatori di ping-pong.

Cerca la palestra e si trova in uno spettacolo di gioco che lo segue per tutta la vita. Fa amicizia con Pettinelli e con tutti i giocatori. Ritornerà più volte, le riflessioni fatte con Pettinelli lo colpiscono emotivamente. Passano gli anni, intraprende la carriera di attore e doppiatore. Diventa adulto, lavora per il teatro, per la TV.

SHOT - L'ultimo Punto
Trailer SHOT

Ma ogni tanto gli ritorna in mente la prima folgorazione avvenuta da bambino. E’ come un tormento che giace nell’anima. Poi un mattino, all’improvviso, ha una illuminazione: “Devo realizzare un cortometraggio sulla figura del Maestro Pettinelli”. Tutto gli è chiaro. Una serie di coincidenze inaspettate e sorprendenti accompagnano la realizzazione. Enrico Beruschi (nella foto a destra) interpreta Pettinelli con maestria e sensibilità. Così il sogno del bambino si impossessa dell’adulto, che tutto d’un fiato realizza lo “SHOT”. Sarà proiettato, a scopo privato, per il 50° della società T.T. Senigallia, dove desta sorpresa e commozione. Partecipa a molti festival internazionali, attualmente è vincitore di due premi a Milano e Roma, e colleziona alcune nomination.

Puoi vedere l'intero cortometraggio cliccando qui

INDIETRO

 


Il sogno Il gioco in Italia cambia Primi successi Tre fatti nuovi Shot Bibliografia

 

 
Centro Olimpico Tennistavolo | Via del Molinello 32/a - 60019 Senigallia AN | Tel. 071 7921719 - Fax 071 7929670 Credits